MICROFOTOTERAPIA SELETTIVA E MIRATA

COMBATTERE LA PSORIASI CON LA MICROFOTOTERAPIA SELETTIVA E MIRATA

Una malattia cutanea di difficile risoluzione perché legata a fattori ansiosi e la Psoriasi.

Spesso imbarazzante per le chiazze rosse e squamose che si manifestano sul corpo, colpisce più di 1 milione e 200.000 italiani.

E’ stata però impiegata una nuova terapia che ha dato – ad oggi – ottimi risultati consistente nella terapia mirata dalla Psoriasi con raggi ultravioletti ad alta percentuale di UVB senza l’impiego di sostanze farmaceutiche per via sistemica utopica.

I raggi UVB sono più efficaci per il trattamento della Psoriasi perché riducono l’attività di alcune cellule immunitarie i cosiddetti linfociti T e le cellule di Langherans che hanno un ruolo determinante nello sviluppo delle lesioni.

La stessa Dr.ssa Marina Fantato – medico dermatologo del Centro Medico Unisalus di Milano – afferma che i raggi UVA – utilizzati nelle cabine di total body per l’abbronzatura – servono a ben poco per la cura della Psoriasi e si nota che a lungo andare i raggi UVA finiscono col danneggiare la pelle sana, causando dall’invecchiamento precoce e l’atrofizzazione.

Il metodo della Terapia Mirata della Psoriasi invece è una Microfototerapia Mirata, Dosabile, ad alta definizione fotoemissiva che permette di radiare solo la struttura cellulare cutanea sofferente, evitando di colpire l’epidermide sana.

Mediante un’esclusiva apparecchiatura tecnologicamente avanzata in grado di mandare un raggio di luce ad alta concentrazione fotoemissiva variabile, si riesce ad irradiare specificamente anche macchie molto piccole e quelle dislocalizzate in punti delicati, quali: orecchie, gomiti, cuoio capelluto, contorno degli occhi ho del naso.

Questa metodica è priva di qualsiasi effetto collaterale, per cui ci si può sottoporre anche a cicli diversi.

Inoltre la durata di questa terapia è assolutamente inferiore rispetto a qualsiasi altra e dopo poche sedute (a volte dopo una sola) la fastidiosa desquamazione cutanea scompare, grazie anche all’effetto intraconduttivo dell’epidermide che porta beneficio terapeutico da una chiazza all’altra.

Da ricordare infine che l’esposizione solare è molto efficace soprattutto se integrata e combinata con il trattamento della terapia mirata della Psoriasi: questo grazie all’effetto psicologico rilassante della vacanza che aiuta a tenere lontano lo stress e l’ansia che sono tra alcuni dei fattori importanti della Psoriasi.