Dati sulla Psoriasi

DATI SULLA Psoriasi

Incidenza della psoriasi

La psoriasi è diffusa in tutto il mondo con un’incidenza nella popolazione estremamente variabile in ragione della razza e della regione geografica.

La sua incidenza nella popolazione decresce man mano ci si avvicina all’equatore: si passa da un’incidenza piuttosto elevata nelle isole Faroe (2,8% della popolazione) che si trovano oltre il 61° parallelo allo 0,9% in Sud America. Nei paesi europei essa è presente nel 2,3% in Svezia e nel 1,3% in Germania, mentre è quasi assente negli Indios del Sud America. Senza dubbio una ragione di questa grande variabilità va ricercata anche nel ruolo positivo che gioca la luce solare nel controllo di questa dermatosi.

Non esistono differenze significative di presenza della psoriasi nei due sessi.

Insorgenza della psoriasi

L’età d’insorgenza della psoriasi è molto varia. Esistono segnalazioni di comparsa della dermatosi alla nascita ed il caso più anziano ad oggi noto è un paziente di 108 anni. Mediamente l’insorgenza della psoriasi è nella terza decade di vita.

Ereditarietà

L’ereditarietà della psoriasi sembra ormai accertata, infatti circa un terzo dei pazienti affetti da psoriasi riferisce la presenza della dermatosi in uno o più familiari. Il Dr. Watson e coll., su una vasta popolazione di pazienti psoriasici, ha studiato l’incidenza della malattia nel 7,5% dei pazienti figli di genitori privi di psoriasi. La percentuale aumentava al 15% e al 50% rispettivamente in quelli che avevano un genitore o tutte e due affetti da psoriasi.